11 gennaio 2018 Redazione Prodotti per edilizia

Vantaggi delle canalette in plastica per il drenaggio delle acque

Le canalizzazioni drenanti per il terreno si suddividono principalmente in 3 tipologie di materiali di produzione, ciascuna con i propri vantaggi: cemento, calcestruzzo polimerico e polimero termoplastico.

Materiali costruttivi e requisiti tecnici sono elementi fondamentali per l'efficacia dei sistemi di canalizzazione di drenaggio delle acque meteoriche. Poniamo la nostra attenzione, in questo articolo, sulle canalizzazioni in Polimeri TermoPlastici, quelle dette più comunemente “canalette in plastica”.

 

Materiali plastici: PE-HD e PP

Solitamente si tende ad associare la plastica a qualcosa di comunque “morbido” e facilmente fratturabile. Nel caso delle canalatte in plastica, sono utilizzati due materiali plastici definiti, il PE-HD (polietilene in alta densità) e il PP (polipropilene), tutt’altro che fragili.

Il PE-HD è un polimero termoplastico, ricavato dal petrolio e riciclabile, molto utilizzato in nell’edilizia ma non solo (nel 2007 il mercato globale raggiunse un volume di oltre 30 milioni di tonnellate). I suoi vantaggi sono rilevanti in termini di caratteristiche fisiche:

  • Possiede una più alta forza specifica,
  • può sopportare temperature più elevate,
  • ha un’ottima resistenza chimica ai solventi, ai raggi UV e all’abrasione.

 

Il PP è un altro ricavato dal petrolio, di invenzione italiana, e trova applicazioni molto diffuse.

I suoi vantaggi sono molteplici: atossico, inodore, leggero, resistente al calore con un punto di fusione più alto del PE-HD (ma anche più rigido e quindi un pò meno resistente agli urti rispetto ad esso), all’umidità e non assorbe acqua, resistente ai solventi, agli acidi e all’usura.

 

Vantaggi delle canalette in plastica

Scegliere canalette in questi materiali comporta importanti vantaggi:

  • Peso: sono materiali molto leggeri, in particolare il PP e hanno un rapporto di peso/resistenza agli urti particolarmente interessante. Il PP è leggermente meno elastico del PE-HD che per questo resiste meglio alle torsioni.
  • Preimpostate: Sono già equipaggiate di raccordi e inviti per fori che abbattono notevolmente il tempo di posa in opera e la necessità di accessori aggiuntivi;
  • Resistenti agli sbalzi termici: Possono essere posate in condizioni ambientali che presentano escursioni termiche importanti;
  • Immuni ad agenti chimici ed atmosferici: acidi, gran parte dei solventi, alcali, olii e benzine non sono un problema.
  • Autopulenti: La viscosità del materiale, superiore a quella degli altri materiali con cui possono essere realizzate le canalette, permette di rendere estremamente liscia la superficie di scorrimento, evitando ancora di più la formazione di depositi, diminuendo il numero di interventi di manutenzione per pulizia. In questo modo, grazie anche alla particolarità del PE-HD, la portata in metri cubi al secondo è superiore.

 

Su queste canalette è possibile applicare una ampia gamma di griglie, di diversi materiali, design e dimensioni, per coprire le aree di destinazione, che variano dal bordo piscina ad un aeroporto. 

L'importante, per un buon funzionamento di un sistema lineare di drenaggio, è fare attenzione a non commettere errori. Segnaliamo in questo articolo quali sono quelli più comuni.

 

Pegasus e Taurus by Dakota

Dakota sviluppa, produce e offre una completa gamma di canalette in plastica, denominate Taurus e Pagasus:

canalette-dakota-taurus.jpg

 

canalette-dakota-pegasus.jpg

 

Queste 2 linee coprono tutte le esigenze in termini di:

  • LARGHEZZE: da 100 a 370 mm
  • ALTEZZE: i vari modelli sono disponibili, per la medesima larghezze in differenti altezze da 50mm sino al 360mm
  • LUNGHEZZE: da 500 e da 1000 mm
  • CLASSI DI CARICO: le canalette Dakota sono abbinabili a diverse tipologia di griglie che possono permettere, una volta posate correttamente, di supportare carichi di peso da A15 sino a F900 (classi di carico secondo la UNI EN 1433:2007)
  • AMBITI DI USO: grazie alla varietà di griglie con le quali sono abbinabili, siano esse in plastica, acciaio zincato, acciaio inox o ghisa, possono essere posate in ambienti di ogni tipo.
  • RESISTENZA SOSTANZE CHIMICHE: in particolar modo per le Taurus, il materiale polimerico con il quale sono prodotte garantisce una resitenza all’azione di più di 200 agenti chimici

Le canalette Dakota assicurano tutti i vantaggi dei canali plastici, una indubbia completezza di accessori e una estrema modularità che le rendono adatte per ogni esigenza.

 

Scarica la scheda di montaggio delle canalette di drenaggio