06 giugno 2017 Redazione Magazzino edile

Promuovere i materiali per l’edilizia e trovare nuovi clienti col web

La crisi c’è, ma c’è per tutti. Gli effetti della crisi pero' non colpiscono tutti nella stessa misura. E lamentarsi contro il governo, non risolve la situazione. Incaponirsi sempre e solo con vecchie pratiche di vendita non ti aiuterà ad incrementare il tuo fatturato.
I tempi sono cambiati e per la tua attività è importante stare al passo coi tempi. Oltre alle buone pratiche per vendere prodotti edili, guarda anche a internet.
Il web può essere un valido supporto per pubblicizzare i materiali per l’edilizia e trovare nuovi clienti.

Ecco che promuovere il punto vendita è un’azione sempre importante e, se ben gestita, può dare grandi risultati:

  • farti conoscere a nuovi possibili clienti
  • mantenere vivo il rapporto con gli attuali clienti
  • comunicare iniziative del negozio/punto vendita
  • aumentare il fatturato.

Un tempo c’erano i volantini cartacei da distribuire nei dintorni, la pubblicità sui giornali locali. Mezzi costosi che, oggi, nell’epoca di internet sono decisamente inadeguati. Perché, diciamocelo, ormai le persone si trovano sul web e sui social (oltre metà degli italiani hanno un profilo Facebook che guardano tutti i giorni). 

Quindi fatti trovare dove i tuoi clienti passano il loro tempo. No, non parlo del cantiere, ma dei Social! Farsi conoscere sul web può funzionare anche per la tua attività; non solo per il fashion.


1. Usa Facebook

Hai già una pagina Facebook ma non funziona come vorresti?
Ecco qualche consiglio su come usare la pagina Facebook per promuovere la tua attività e fare in modo che possa farti guadagnare di più:

  • Ricordati, non è la tua pagina privata ma quella professionale. Gestisci questa “vetrina” virtuale come fosse il tuo negozio: disponibilità, competenza e un pizzico di allegria… ma con professionalità.
  • Parla ai tuoi contatti Facebook come fossero tuoi clienti reali davanti al bancone; e parla degli argomenti che interessano loro.
    Tu sai bene cosa vuole il muratore che entra per acquistare materiali edili per fare il cappotto di una casa per esempio; consiglialo e offrigli soluzioni. Un cliente soddisfatto tornerà e parlerà bene di te al suo collega.
  • Fissa gli obiettivi della tua comunicazione. Fondamentale aver chiaro lo scopo a cui miri e quindi i contenuti da comunicare!

Cosa promuovere su Facebook?

  • Una linea di prodotto innovativa
    Se la tua marca fornitrice ha lanciato un nuovo sistema per la copertura dei tetti; segui la scia pubblicitaria della casa madre, fai sapere che tu puoi fornire questo sistema innovativo. Avrai l’attenzione della clientela già acquisita, ma anche di possibili nuovi clienti, interessati all’argomento.

  • Le tendenze del momento
    Per esperienza sai che certi lavori edilizi si eseguono di preferenza con la bella stagione; perché non pubblicizzare prodotti e materiali in linea con tale tendenza? Oppure noti che i clienti ti chiedono prodotti biocompatibili, parla di quelli che hai. Segui le tendenze.

  • Offerte speciali sulle scorte di magazzino
    Puoi cercare di tenere basso il valore economico del tuo magazzino con piccole promozioni su misura. Oppure scegli un appuntamento fisso: il primo sabato del mese, sconti su “la segnaletica per cantiere” per esempio, oppure "ogni 3 articoli acquistati, quello che costa meno e' scontato dell'X%".
    E comunicalo su Facebook, con le newsletter!


2. Crea spazi espositivi

Oltre ai Social, creare corner con espositori della casa fornitrice (ma puoi fare anche senza) è sempre un ottimo sistema per mettere in evidenza prodotti che desideri vendere maggiormente, sia che il tuo scopo sia smaltire scorte di magazzino, sia che tu voglia incrementare le vendite. E non dimenticare il materiale informativo che le case produttrici mettono a disposizione, o cartaceo o video educativi da mandare in loop nel tuo corner.
In generale, ponete grande attenzione a come organizzate gli spazi del punto vendita perchè una buona esposizione influenza e facilita le vendite.


3. Invia email

Non sottovalutare l’efficacia delle email. Fatti un elenco di contatti aggiornato e, a cadenza fissa, invia una newsletter con le novità, le offerte del momento, le promozioni in atto oppure un contenuto istruttivo… insomma, mantieni vivo anche in questo modo il rapporto con i tuoi clienti.


4. Premia i tuoi Clienti

Utilizza alcuni piccoli, utili ma economici gadgets (metri, T-shirt, cappellini, penne, shoppers, ecc) da dare in regalo ai Clienti per far conoscere il nome e il marchio del punto vendita. Puoi anche coinvolgere alcuni fornitori-partner sviluppando azioni comuni di co-branding per ridurre cosi i costi.
Naturalmente anche questa azione potrebbe essere promossa sui Social.



Si, anche la promozione è un lavoro, ma le ripercussioni positive non tarderanno se fatto con costanza, coerenza e un po’ di impegno. Il solo errore che puoi fare è restare arroccato su vecchie abitudini e non fare lo sforzo di provare: frasi come “eh ma il mio negozio è diverso, non ho tempo per ste cose, non sono portato, non ci sono soldi…”. Tutto è difficile prima che diventi facile. Quindi basta scuse!

 

Contatta Dakota per consulenza per il tuo magazzino edile